Loredana Scalcione

Loredana Scalcione

Inizia lo studio del pianoforte all’età di sei anni conseguendo il Diploma e il Biennio Accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera. Successivamente segue i corsi del Maestro Dejan Bogdanovic’ in duo violino e pianoforte all’Accademia musicale di Chioggia e frequenta alcune masterclasses con il M° Konstantin Bogino. Nel 2014 si diploma in Clavicembalo.

Durante gli anni di formazione partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali sia come solista sia in formazioni cameristiche ottenendo importanti riconoscimenti: “Città Bianca” (Ostuni), “Città del Barocco” (Lecce), “Premio Aldo Caffio” (Taranto), “Don Matteo Colucci” (Fasano), “Rosa Ponselle” (Matera), “I. Strawinsky” (Bari), “Luigi Denza” (Castellammare di Stabia), “Guido da Venosa” (Bari), etc…

Da aprile 2008 e per tre anni consecutivi risulta vincitrice di una borsa di studio presso il Conservatorio di Matera come pianista accompagnatore in occasioni di saggi, esami e attività didattiche.

Dal 2009 comincia una crescente attività concertistica da solista e in formazioni sia cameristiche che orchestrali.

A partire dal 2010 si avvicina alla lirica maturando le prime esperienze come Maestro Collaboratore nella realizzazione de Le nozze di Figaro, Il flauto magico al “Rome Festival” presso il Palazzo Auditorium Pio IX di Roma.

Nell’anno accademico 2011/2012 frequenta un master di musica da camera di durata annuale in collaborazione con il Teatro alla Scala di Milano tenuta da docenti di chiara fama: Andrea Lucchesini, Francesco D’Orazio, Emanuele Arciuli, Sandro Laffranchini, Ciro Longobardi, Vincenzo De Filpo..

Nell’ottobre 2012 vince l’audizione come Maestro Collaboratore per “LTL OperaStudio” nei teatri di Pisa, Livorno e Lucca per la produzione di Napoli Milionaria di Nino Rota (sotto la direzione di Matteo Beltrami e la regia di Fabio Sparvoli) a cui viene assegnato il Premio della critica musicale “Franco Abbiati” per la categoria “migliore iniziativa”. Viene nuovamente selezionata per la tournée dell’Opera nel giugno 2014 nell’OperaFestival di Miskolc (Budapest).

Nel 2015, è di nuovo al fianco del regista Fabio Sparvoli, nelle vesti di Maestro Collaboratore durante il corso di perfezionamento per cantati lirici “Corso d’Opera” a Montepulciano, con Dolora Zajick, Roberto Scandiuzzi, il M° Andrea Severi, il M° Beatrice Benzi.

Nel 2016 si trasferisce a New York City dove ha l’occasione di approfondire il repertorio contemporaneo. Si esibisce in trio al Tish Theater in collaborazione con la compagnia di danza Second Avenue Dance Company e in piano solo al Provincetown Theater in NYC con musiche originali del compositore emergente J. Taylor Arnold. Musiche che ripropone nel cartellone del BariPiano Festival 2018.

Contestualmente, nel ricco panorama formativo di New York frequenta corsi sulla metodologia e l’approccio pedagogico di Jaques-Dalcroze.

Da anni si dedica ad una intensa attività didattica cercando sempre nuove strategie e approcci didattici innovativi.