Andrea Cattani

Diplomato in Viola presso l’Istituto Musicale Pietro Mascagni di Livorno sotto la guida del Maestro Riccardo Masi già da studente inizia a lavorare in ambito cameristico (1998) registrando per la ARC, in sostituzione della Professoressa Federica Mazzanti (Primi Violini Scala di Milano), con distribuzione in tutta Europa e in America latina. Nel contempo si avvicina al repertorio folk nella tradizione della musica Irlandese, Bretone, Gaelica. Prosegue gli studi avvicinandosi al linguaggio del Jazz studiando per un breve periodo con il Maestro Mauro Grossi: in seguito ha l’occasione di suonare per musicisti di fama internazionale come Stefano Bollani e nazionale come Enrico Rava, Marco Tamburini (1959-2015), Barbara Casini, Roberto Gatto.

Nel repertorio classico si avvicina al lirico sinfonico iniziando a lavorare già dall’anno 2000 con l’orchestra del polo lirico toscano “città lirica” e con il festival pucciniano fino ad oggi, sia per il festival estivo che si tiene a torre del lago che per molte delle produzioni invernali fuori sede, ultima delle quali le registrazioni per Andrea Bocelli.

Viene scelto come prima viola per l’orchestra Florence Simphonietta dal Maestro Piero Bellugi (1924-2012) e dal Solista Marco Fornaciari lasciando poi il ruolo dopo quasi un decennio nel 2009.